ATTIVITA' ESTIVE

Esperienze Estive 2016 02Quando si parla dell'estate la si considera sempre come un periodo di meritato riposo dopo le fatiche invernali. Per noi seminaristi le vacanze sono, soprattutto, l'occasione per vivere delle esperienze di servizio pastorale o di carità per poter continuare quel percorso di formazione umana e spirituale che mai si interrompe.

Ecco allora che molteplici e svariate sono le proposte che andremo a vivere e che, in queste poche righe, cercheremo di descrivere. Le prime due esperienze che ben sei seminaristi faranno sono il campo diocesano ACR e quello giovanissimi. Momenti entrambi che hanno lo scopo di far entrare noi futuri sacerdoti in stretto contatto con il mondo laicale e con la bellezza della varietà di carismi presenti nella Chiesa.

Un ulteriore occasione di forte crescita spirituale ed umana sarà vissuta da altri tre seminaristi, ormai giunti agli ultimi anni di cammino, che si affronteranno a Napoli nel "Mese Ignaziano". Tante saranno poi le occasioni di servizio: il campo UNITALSI a Bagnara Calabra; il Soggiorno Sociale organizzato dalla Caritas Diocesana; il Cottolengo di Biella.

Ma la grande novità di questo anno sarà vissuta assieme alla Caritas Diocesana, e si tratterà di un'esperienza di missione ad Atene in Grecia al servizio di una piccola comunità che ormai da diversi anni ha stretto un gemellaggio con la nostra Diocesi.

I seminaristi avranno l'opportunità di confrontarsi con una giovane Chiesa e con le tante difficoltà legate ad una società che vive una profonda crisi economica. Saranno così chiamati a confrontarsi con un contesto ecclesiale del tutto diverso e, con una comunità, che si trova a vivere l'esperienza di essere una "piccola" Chiesa.

Infine anche i sei ragazzi del propedeutico concluderanno il loro anno vivendo un momento forte rappresentato dal Pellegrinaggio a Lourdes organizzato dai Foulard bianchi. Alle materne mani di Maria consegneranno il loro desiderio di consacrare tutta la loro vita a Gesù e al servizio dei fratelli.