Ducinaltum

 

Rivista del Seminario Arcivescovile “PIo XI” di Reggio Calabria

 Il Seminario Arcivescovile “Pio XI” di Reggio Calabria, pubblica la rivista bimensile on-line “Duc in Altum”, la quale si propone come servizio di far conoscere la Comunità del Seminario e delle attività che vi si svolgono; l’approfondimento dei temi teologici più attuali attraverso il contributo di esperti a livello nazionale e internazionale; e dei temi legati all’ambito vocazionale.

Direttore editoriale: Salvatore Santoro
Direttore responsabile: Antonio Foderaro
Redazione
Giovanni Armeni, Alessandro Cama, Candiloro Simone Costarella,
Domenico Foti, Ivan Iacopino, Davide Tauro.

Duc in Altum – Anno II n° 2 – Settembre - Novembre 2017

Estratto editoriale

Con il numero che viene adesso pubblicato, si conclude il progetto editoriale che Duc in Altum si era dato nel corso del precedente anno formativo.

Ci si era prefisso di dedicare tutto un anno all’approfondimento delle vocazioni di speciale consacrazione, e, per questo, si era scelta l’icona biblica della chiamata dei primi discepoli nella versione giovannea (Gv 1, 35-39), facendoci orientare da tre “frasi chiave” presenti in questa pagina (forse autobiografica) del quarto Evangelista.

“.. Cosa cercate?” : ci è sembrato di leggere, in questo interrogativo di Gesù, l’incipit di ogni vera avventura vocazionale, la domanda di senso necessaria per saper declinare i nostri sogni secondo le imprevedibili regole della grammatica di Dio, e convertirli in desiderio di pienezza e di bellezza. A questo tema abbiamo dedicato il numero di settembre-dicembre 2016. 

“… (Maestro) dove dimori?”: come e dove è possibile respirare la presenza di Dio? Dove lo si può trovare? Questa ulteriore domanda ha guidato la riflessione del secondo numero messo in agenda, quello di gennaio-aprile 2017.

Per motivi indipendenti dalla volontà della Redazione di Duc in Altum, non siamo riusciti a concludere nei tempi previsti il progetto editoriale che ci eravamo prefisso. Speriamo di poter porre rimedio con il numero che adesso va in stampa, con il quale intendiamo trattare l’ultima delle tre “frasi guida” dell’icona di Gv 1,35-39 (“…Venite e vedrete”, cioè: mettetevi in cammino e farete esperienza di Me, che sono l’Amore più grande), ed anche un primo flash su ciò che costituirà il nuovo tema formativo dell’anno 2017-2018: la comunione fraterna, come condizione essenziale per costruire la comunità dei discepoli di Gesù. 

 

 

 

"